Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Aggiornato al 24/11/2018

Che video poker ci sono su Betfair Italia

In perfetto stile anglosassone, la sezione scommesse, quella delle slot machines e quella dei video poker su Betfair.it, sono state tutte strutturate in modo tale da offrire un’alternativa adatta a ciascun tipo di giocatore e/o scommettitore. Tra l’altro, a differenza degli altri siti, dove la sezione che rimane più scarna è quella dei videopoker, in questo casinò Aams della Playtech non si ravvisa questo problema, considerato che ci sono ben 8 versioni disponibili, senza download, di questo gioco storico che trae origine e lega, in modo indissolubile, le regole del poker con l’immediatezza e la rapidità dell’impiego delle slot machine. Altro aspetto da non sottovalutare, è che i videopoker concorrono per la partecipazione a numerose promozioni ricorrenti (quelle dei clienti Vip, Loyalties e sui programmi settimanali o mensili), oltre che per lo sblocco del bonus di benvenuto, con un contributo del 25% sul totale giocato su di essi. Ovviamente, si tratta di un tipo di gioco che da sempre suscita interesse in quei giocatori veramente appassionati o che, alle prime armi, stanno cercando un’alternativa agli altri giochi con regole semplici da apprendere, e una certa libertà di azione, per la determinazione delle somme da impiegare. Il tutto senza perdere il gusto di una certa partecipazione (nella valutazione e scelta delle carte da mantenere o cambiare per raggiungere la combinazione vincente) e con un ritorno probabile di vincita tra i più elevati, che almeno per alcune versioni rasenta, o addirittura supera, il 99%. Quindi, andiamo ad analizzare le versioni di videopoker presenti nell’omonima sezione messa a disposizione da Betfair, e quali sono le caratteristiche principali che ciascuna di esse presenta, partendo dagli aspetti comuni di ciascuna.

Quali tipi di videopoker sono disponibili?

Ce ne sono 8, dei quali 7 sono i più classici, ovvero: Aces and Faces (presente sia con una sola linea che a 25 linee); Tens or Better (con una linea), Jacks or Better (a una linea, 4 linee o Multihand), e All American (solo 1 linea). A questi si aggiunge il 21 Duel BlackJack giocabile anche in versione multihand e con l’aggiunta dell’opzione 2 Up. Per tutte le versioni il software è realizzato da Playtech, per cui si gode di estrema giocabilità, elevata qualità grafica e stabilità del gioco durante le sessioni, che sono disponibili sia in versione con soldi reali che in modalità trainer, con la sola eccezione della Jacks or Better Multihand. Per giocare in demo è comunque necessaria la registrazione (per poi giocare nella sezione virtuale del casinò), altrimenti le demo disponibili per gli utenti non registrati permettono solo di apprezzarne la grafica e di controllare le tabelle dei pagamenti. Ovviamente, trattandosi di videopoker non sono previsti jackpot, presenti per una buona parte nelle slot machine disponibili, sempre su Betfair. Per tutti i videopoker in senso stretto è disponibile l’opzione raddoppio (giocabile anche con il mezzo raddoppio) che a fronte di una combinazione vincente permette di scegliere se incassare la somma vinta, oppure raddoppiarla con il gioco secondario, dove bisogna scoprire una carta maggiore rispetto a quella che è stata scoperta dal banco, avendo la possibilità di proseguire ad oltranza fino a quando non si raggiunge il limite massimo, che è sempre fissato, per tutte le versioni, a 1000 euro. Inoltre, è sempre possibile giocare da 1 fino a un massimo di 5 gettoni.

Caratteristiche e RTP delle varie versioni

Partiamo da quella più originale, che si accosta al mondo del gioco delle carte facendo da ponte tra quello del BlackJack, che ne costituisce il gioco principale, ed il poker tramite la versione accessoria delle SideBet, laddove, con le prime tre carte, si può vincere: tre volte la puntata, se si forma una qualsiasi coppia, e 20 volte se si realizza un tris (indipendentemente dal valore delle carte che li formano). Il ritorno probabile delle vincite è quindi del 98,38% per il gioco principale (blackjack) e 93,47% per quello delle SideBet.

Quindi, entriamo nel vivo dei giochi che richiamano nel modo più puro il gioco e le regole del poker, con la versione che è considerata anche la più semplice con cui giocare, visto che la combinazione vincente parte da una sola coppia di 10, ovvero il classicissimo Tens or better. Il limite di puntata sfrutta un range da quella minima di 0,01 euro a quella massima di 25 euro. Il RTP è del 97,96%. A seconda della combinazione vincente si va da 1 a 800 volte la puntata, e da 5 a 4000.

La Jacks or better a 4 linee porta il range di puntata da 0,04 a 100 euro (limite 0,01 a 25 per linea). Qui si ha uno stile asciutto che sfrutta il tema dei duelli tra cavalieri, ma non si può parlare di una grafica originale (colori poco brillanti). Il RTP è del 99,54% per la puntata massima, altrimenti del 98,37% con le altre, mentre per le vincite si va da 1 a 250 volte, fino a 5 a 4000 volte. Ovviamente, esiste una versione di Jacks or better ad una linea, con le stesse caratteristiche, compresi gli RTP della versione a 4 linee, ma con più semplicità di gioco, avendo solo una fila di carte. Cambia leggermente lo stile grafico, che sfrutta lo stesso tema, ma che beneficia di colori più vividi. Un altro classico dei videopoker che non può mancare in nessun casinò online che si rispetti è la versione All American, dove è evidente il richiamo allo stile Made in Usa, per la grafica. Le regole sono le stesse della Jacks or Better (combinazione vincente a partire da una coppia di fanti), stesso range di puntata e di vincita, ma con un RTP differente, che è del 99,38% se si gioca con la puntata massima, e il 98,08% nelle altre combinazioni.

Per trovare qualche spunto differente si può scegliere la Ace and Faces (sempre almeno una coppia di fanti), che ha una grafica più semplice nella scelta dei disegni, colori tenui, ma non spenti, e con una novità anche per i pagamenti delle vincite visto che si va da 1 a 500 volte la giocata e da 5 a 4000. Per questo cambiano anche gli RTP per i quali si raggiunge il 99% se si effettua la puntata massima, che scende a 98,87% se si usano 4 gettoni, a 98,67% con tre ed infine 98,28% con due e un solo gettone. Anche per questa versione si può sfruttare il multilinea, che nel caso specifico è a 25 linee (la puntata massima può essere di 625 euro per giocata), con un RTP che è del 95,44% se si gioca la puntata massima e del 94,23% se si giocano meno gettoni.

Quale conviene di più?

Se si considera la sola percentuale con cui si può ottenere una vincita, è la Jacks or Better, sia nella versione ad una linea che a 4 linee, ad essere quella che garantisce la probabilità maggiore effettuando la puntata massima. Quella meno conveniente è la versione Ace or Faces a 25 linee. Tuttavia, nella scelta si deve eventualmente valutare anche l’aspetto dell’emozione, e sono quelle a più linee ad essere considerate le più piacevoli sotto entrambi i punti di vista. Per cui per coniugare entrambi gli aspetti, soprattutto se si è già giocatori con una certa esperienza nel gioco dei videopoker è la Jacks or Better a 4 linee a presentarsi come la scelta migliore, al di là del fatto che ognuno deve poi decidere in base alle preferenze strettamente personali.