Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Il risultato di 0-0 è pari o dispari nelle scommesse?

Se una partita di calcio, o un qualsiasi altro evento sportivo, termina in parità a reti inviolate, cioè sul punteggio di 0 a 0, allora la scommessa vincente è quella pari. Ricordiamo che il pari non si riferisce al risultato finale, ma alla somma dei gol realizzati da entrambe le squadre entro i tempi regolamentari (supplementari e rigori non contano). Quindi, ad esempio, se avete scommesso 5 euro sul pari di Napoli/Juventus e l'esito di questo match risulterà zero a zero, allora avrete vinto la vostra scommessa, secondo le quote stabilite dal bookmaker. Se invece avevate puntato sul dispari (sempre sullo stesso evento Napoli/Juventus), allora perderete le 5 euro. Come avrete capito nella scommessa pari è incluso anche lo zero. Quindi, se il totale dei gol alla fine della partita è 0, 2, 4, 6, … allora chi ha puntato sul pari vince la scommessa. Concludendo ed a scanso di equivoci: lo 0-0 è pari!