Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Aggiornato al 24/11/2018

Cosa significa goal no goal nelle scommesse sportive

Si gonfia la rete ed è goalPer un giocatore inesperto probabilmente la scommessa Goal - No Goal potrebbe voler dire tutto e niente. Se da un lato, infatti, è chiaro che si parli di reti segnate durante un evento sportivo, dall'altro, è difficile capire cosa si intenda effettivamente. Per comprendere al meglio tutti i dettagli di questo tipo di scommessa è necessario spiegare, innanzitutto, ciò che lo scommettitore deve pronosticare per poter passare in cassa: con la giocata su Goal - No Goal, infatti, è possibile scommettere sul fatto che entrambe le squadre opposte durante un evento sportivo segnino almeno un goal oppure no. È importante sottolineare che non si tratta di una scommessa unica, come il termine potrebbe far credere, ma sono due giocate differenti tra loro, come spiegheremo a breve

Come funziona la scommessa Goal

Chi decide di scommettere sul Goal potrà considerare la giocata vincente se entrambe le squadre, che prendono parte ad un match, segnano almeno un gol all'avversario. Per chiarire meglio questo aspetto è possibile utilizzare un esempio reale. Ipotizziamo che due delle migliori squadre di serie A si sfidino in una partita imperdibile: Juventus e Roma, contrapposte sul terreno di gioco, si affrontano per 90 minuti a suon di giocate spettacolari e, come pronosticato, di goal. Un pareggio con gol, come ad esempio 1-1 o 2-2, oppure una vittoria di misura dei bianconeri per 2-1 o per 3-2, o ancora un successo tirato in trasferta dei giallorossi, per 1-2 o per 2-3, sono tutti risultati in cui l'esito vincente della giocata sarà Goal. È chiaro, quindi, che se il pronostico scommesso è Goal ed entrambe le formazioni faranno gonfiare la rete avversaria, durante i 90 minuti, allora si potrà passare in cassa con la schedina.

Come funziona la scommessa No Goal

Esattamente all'opposto di quanto definito per la scommessa Goal, il pronostico No Goal è considerato vincente quando, durante una partita, almeno una delle due formazioni in gioco non sigla, nei tempi regolamentari, neppure un gol. Citando l'esempio mostrato in precedenza, ovvero un big match tra Juventus e Roma, saranno considerati validi, e quindi verranno pagati dai bookmakers, tutti i punteggi che mostrano uno 0 nel risultato finale. Con una vittoria solida della Juventus, ad esempio per 1-0, 2-0 e così via, il risultato sarà ovviamente No Goal; anche con un successo ospite della Roma per 0-1, 0-2 e oltre, il pronostico vincente è No Goal. Completa il panorama dei risultati buoni per il No Goal anche il pareggio per 0-0, per una vittoria della vostra bolletta, come si dice in gergo, senza mai soffrire.

Primo tempo e/o secondo tempo

Fino a qualche anno fa questa scommessa faceva riferimento al solo risultato finale di un match, considerando, al fine della valutazione del pronostico vincente i tempi regolamentari di una partita. Con l'evoluzione delle scommesse accettate da AAMS, ora è possibile pronosticare numerose combinazioni, in merito al Goal - No Goal. Al risultato finale, infatti, si affianca la possibilità di scommettere sul Goal - No Goal primo tempo, ovvero se nei primi 45 minuti di gioco entrambe le squadre o meno realizzeranno almeno un goal, e sul Goal - No Goal secondo tempo, ovvero se nei secondi 45 minuti, indipendentemente dal risultato della prima frazione, tutte e due le squadre opposte mettano a segno almeno una rete oppure no. Ma c'è di più: negli ultimi tempi AAMS ha liberalizzato anche la combinazione di scommesse: tra queste spicca il Goal – No Goal primo tempo e secondo tempo. Il giocatore, in questo caso, ha la possibilità di pronosticare, in un'unica giocata, l'esito del Goal/No Goal del primo e del secondo tempo, in modo congiunto. Ad esempio, sullo stesso match Juve-Roma si può scegliere No Goal primo tempo e Goal secondo tempo: se entrambe le giocate sono vincenti, allora si potrà passare ad incassare la vincita. È possibile inoltre combinare il Goal - No Goal con l'esito finale 1 X 2 e con la giocata Under - Over 2,5.

Gli altri sport

Nonostante esistano diversi sport in cui il concetto di goal e di rete segnata sia accettato all'interno del proprio regolamento ufficiale, come ad esempio l'hockey, la pallamano e la pallanuoto, non è possibile scommettere su nessuno di questi sul pronostico Goal - No Goal. La natura di tali avvenimenti sportivi, infatti, rende praticamente impossibile che nessuna delle due squadre opposte non realizzi nemmeno una rete. Per questo motivo il calcio rimane l'unico sport in cui è attiva questo tipo di scommessa.

Le scommesse live

Come per moltissimi altri pronostici, è possibile giocare il Goal - No Goal anche in regime di Live Betting.

A quanto ammontano solitamente le quote

Le quote Goal - No Goal, come accade nei pronostici a doppia scelta, vengono bilanciate sopra e sotto la pari (ad esempio, Goal 1.70 – No Goal 2.05, o, Goal 2.20 – No Goal 1.55). È inteso che, nelle scommesse Live, con il passare dei minuti, senza che venga realizzata una rete, la quota del No Goal scenderà progressivamente, a vantaggio della quota del Goal.

Dove conviene scommettere

Tutti i bookmakers abilitati da AAMS ad accettare le scommesse sul territorio nazionale offrono nel loro catalogo la possibilità di scommettere sul Goal – No Goal. Nonostante i margini di differenza di questo tipo di giocata siano relativamente minimi, esistono alcuni bookie più indicati per chi vuole massimizzare il guadagno con questo tipo di giocata. Tra loro spiccano Eurobet Sport, uno dei portali di scommesse con le quote più alte in assoluto, e Betfair, dove non solo i Goal – No Goal, ma soprattutto le combinazioni con altre scommesse, come visto in precedenza con esito finale 1 x 2 o con Under – Over 2,5, vengono pagate alla grande.

Consigli per vincere

Statisticamente questo tipo di scommessa è una delle giocate più facilmente pronosticabili. Questo perché, indipendentemente dal risultato finale, che talvolta può regalare assolute sorprese, la realizzazione di reti spesso rispecchia l'atteggiamento delle squadre in campo. Per questo motivo conoscere i gol fatti e subiti nelle partite precedenti da parte di una squadra può essere di grandissimo aiuto per indovinare la giocata: due squadre votate all'attacco, in stile zemaniano, avranno alte possibilità di segnare, entrambe, numerosi goal; al contrario, con formazioni che fanno della difesa il loro punto di forza si dovrà propendere per una puntata sul No Goal.